giovedì 18 giugno 2009

GRADINATA AGOSTINO LOPIANO POMAR – CALTANISSETTA -

Presento un angolo di Caltanissetta ristrutturato da pochi anni, che meriterebbe un po’ di attenzioni in più.
Amo il verde e i fiori ma, capperi, fichi e vigna disseminati per la gradinata, forse un tentativo di aumentare lo scarso verde pubblico ? ……..
La scelta del posizionamento della targa commemorativa la dice lunga, come del resto la gigantografia di San Michele.
Per chi non conosce i luoghi “ i sotto scala della gradinata sono adibiti a gabinetti pubblici” sopra la porta d’ingresso è stata posta la targa commemorativa ad Agostino Lopiano Pomar. Il custode, all’ingresso, forse a protezione degli avventori e in onore del Santo Patrono (la leggenda vuole che abbia salvato la città dalla peste) ha posto una gigantografia di San Michele.
Ironia a parte, Agostino Lo Piano Pomar (Caltanissetta 24 Agosto 1871– 17 luglio1927) è stato un politico sindacalista italiano, deputato del Regno d'Italia.
Senatore sottosegretario di stato per la pubblica istruzione nei governi Luigi Facta, partecipò alla fondazione dei fasci siciliani dei lavoratori e del partito socialista; a 21 anni, giovane avvocato, organizzò il primo sciopero generale dei lavoratori delle miniere di zolfo. Per saperne di più:
http://it.wikipedia.org/wiki/Fasci_Siciliani

http://it.geocities.com/memoriadiclasse/lavoratori/sciopero1903.htm

2 commenti: